L'ANGOLO DELL' OFFERTA >>

  

“Bar   Napoli”

    (Il mio quartiere)

 

 

Il Bar Napoli, noto, negli anni immediatamente successivi alla fine della guerra, come luogo di convegno di quelle donne che, spinte dalle necessità quotidiane immanenti, concedevano il loro corpo a quegli uomini che, in cambio dei loro favori, offrivano loro la risoluzione dei loro problemi più immediati, raccoglie ai suoi tavolini, allineati sul marciapiede, una variegata campionatura della popolazione locale, “chiavi” di quello spaccato di vita che costituisce la storia di quella umanità che va dagli anni ’50 ai giorni nostri.

        

        I nostri personaggi, con i loro difetti e con le loro piccole e grandi miserie, formano il piccolo ma impietoso ritratto di un’Italietta che cerca di reagire nel meno abbrutito dei modi, l’illusione, le meschinità e le banalità della vita di ogni giorno, ai ricordi della guerra, ancora avanti ai suoi occhi, e alle piccole e grandi miserie di cui è protagonista, ignara o consapevole, e che, ignara o consapevole, si rifugia nelle sue piccole e grandi illusioni quotidiane che, sostituendosi, a volte, immancabilmente, alla speranza, paradossalmente, l’aiuta a vivere e “a tirare avanti”.

 

La chiave di narrazione ora graffiante, ora impietosa, e poco bonaria, è anch’essa una protagonista di un quadro d’insieme dai connotati amari che nelle sue linee umane e generali, ora induce al pessimismo, ora ad un ottimismo molto blando, di maniera, ma che, pur sempre, nelle sue innumerevoli sfaccettature e, in convivenza con il suo antagonista, il pessimismo, diventa specchio significativo e impietoso di un arco della nostra storia individuale.

 

 

                                                                        ....e, qui,   la trama

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Soggetto cinematografico tutelato legalmente.  

Tutti i diritti sono riservati.

 

 

Qualsiasi comunicazione inerente l’opera in oggetto, deve essere inviata ad uno dei seguenti indirizzi di Posta Elettronica:  

mariolivari@aruba.it     

mario@mariolivari.it

mariolivari@tiscali.it